Cause di eccessiva sonnolenza

Ti accorgi di sentirti sempre stanco o, a volte, di addormentarti durante il giorno quando preferiresti essere sveglio? Eccessiva sonnolenza diurna, chiamata anche sonnolenza , possono interferire maggiormente con la tua vita. Quando ti senti eccessivamente assonnato, potresti addormentarti in momenti inappropriati. Ad esempio, potresti ritrovarti ad addormentarti durante una riunione di lavoro o durante la guida. Di conseguenza, un'eccessiva sonnolenza può creare problemi personali o addirittura diventare pericolosa.



La sonnolenza eccessiva è generalmente considerata un sintomo o un effetto collaterale piuttosto che un disturbo primario. La maggior parte delle persone che hanno una sonnolenza eccessiva hanno anche un problema di fondo che causa la loro sonnolenza, anche se non ne sono consapevoli. Individuare la causa dell'eccessiva sonnolenza è il primo passo per superarla.

Cos'è l'eccessiva sonnolenza?

Lettura correlata

  • Stanchezza diurna
  • NSF
  • NSF
Sonnolenza eccessiva si riferisce all'impulso o alla tendenza ad addormentarsi quando si desidera essere svegli, ad esempio durante le ore diurne. Molte persone sperimentano comunemente un'eccessiva sonnolenza. La ricerca mostra che fino a 37% della popolazione statunitense riferisce di aver sperimentato sonnolenza eccessiva almeno alcuni giorni al mese, con meno persone che la sperimentano più spesso.



Sebbene l'eccessiva sonnolenza si sovrapponga alla stanchezza, è un sintomo nettamente diverso. Quando una persona sperimenta un'eccessiva sonnolenza, tende ad addormentarsi o ad addormentarsi quando vuole essere sveglia. Quando una persona è affaticata, spesso si sente stanca ma di solito non si addormenta quando vuole essere sveglia.

La sonnolenza eccessiva viene spesso definita sonnolenza diurna eccessiva, o EDS, da medici e specialisti del sonno. Per eliminare o ridurre il tuo EDS, devi prima capire perché lo stai sperimentando.

Perché ho un'eccessiva sonnolenza?

Se provi un'eccessiva sonnolenza, probabilmente ti sarai chiesto: 'Perché ho così sonno durante il giorno?' Non esiste una risposta unica e universale a questa domanda perché persone diverse sperimentano un'eccessiva sonnolenza diurna (EDS) per vari motivi.

La ricerca mostra che le persone sperimentano l'EDS come risultato di un'ampia varietà di cause sottostanti, come:

  • Privazione del sonno a causa di problemi di stile di vita, jet lag o sonno
  • Disordini del sonno come ostruttivo apnea notturna e narcolessia
  • Sonno disturbato a causa di perturbazioni ambientali
  • Disordini neurologici ad esempio Parkinson e epilessia
  • Disturbi psichiatrici come la depressione e l'ansia
  • Problemi di salute come insufficienza cardiaca e epatica
  • Farmaci come farmaci per il dolore e alcol

Se non hai problemi di salute o psichiatrici che potrebbero causare il tuo EDS, valuta la possibilità di esplorare la possibilità di un disturbo del sonno. Poiché il sonno povero causa sonnolenza, l'EDS è un sintomo di più disturbi del sonno.



Quali disturbi del sonno causano comunemente un'eccessiva sonnolenza?

Molti disturbi del sonno causano comunemente EDS. Ti sei trovato a chiederti: 'Perché sono così stanco tutto il tempo?' In tal caso, considera di consultare uno specialista del sonno per determinare se soffri di disturbi del sonno. Parlare con il tuo medico dei tuoi sintomi è il modo migliore per iniziare il processo di comprensione delle tue cause personali di sonnolenza, indipendentemente dal fatto che un disturbo del sonno sia un fattore o meno.

Le persone con i seguenti disturbi del sonno comunemente soffrono di EDS:

  • Apnea ostruttiva del sonno è un disturbo in cui le vie aeree si chiudono durante il sonno, inducendo una persona a smettere di respirare e svegliarsi temporaneamente, a volte senza esserne consapevole, più volte durante la notte
  • Sindrome delle gambe senza riposo è un disturbo che provoca sensazioni anormali e un forte desiderio di muovere le gambe, soprattutto la sera o da sdraiati, che può interferire con l'addormentarsi o provocare risvegli notturni
  • Disturbo periodico del movimento degli arti è un disturbo in cui una persona sperimenta frequenti contrazioni alle gambe o alle braccia durante il sonno
  • Ritmo circadiano disordini del sonno , come il jet lag o il disturbo del sonno da lavoro a turni, fanno sì che l'orologio interno sonno-veglia di una persona non corrisponda al programma solare giornaliero, quindi è meno probabile che si senta stanco di notte o vigile durante il giorno
  • Narcolessia è un disturbo caratterizzato da eccessiva sonnolenza in cui una persona si addormenta facilmente durante il giorno, a volte perdendo completamente il tono muscolare (cataplessia), e spesso sperimenta disturbi del sonno durante la notte.
  • Parasonnie sono una varietà di disturbi che comportano esperienze indesiderate durante il sonno o mentre ci si addormenta, come sonnambulismo (sonnambulismo), terrori notturni, incubi, crampi alle gambe legati al sonno e disturbo del comportamento REM (movimento rapido degli occhi)
  • Disturbo del sonno correlato alle mestruazioni comporta problemi di sonno, come eccessiva sonnolenza diurna e insonnia, che si verificano solo nei giorni precedenti alle mestruazioni, probabilmente a causa di cambiamenti ormonali
  • Ipersonnia idiopatica è una diagnosi data quando una persona è più assonnata o richiede più sonno di quanto sia considerato normale ma non si trova ad avere altri disturbi del sonno sottostanti
  • Insonnia descrive un sintomo in cui una persona ha difficoltà a dormire la notte, spesso a causa di una condizione sottostante o di un altro problema

Dei tanti disturbi del sonno che possono causare EDS, solo due si presentano principalmente come sonnolenza eccessiva: narcolessia e ipersonnia idiopatica. Detto questo, a volte una persona non è consapevole degli altri sintomi, quindi non puoi presumere di avere uno specifico disturbo del sonno perché ritieni di provare da solo una sonnolenza eccessiva.

Ad esempio, una persona con apnea ostruttiva del sonno potrebbe non rendersi conto di smettere di respirare durante la notte e qualcuno con disturbi del movimento periodico degli arti potrebbe non rendersi conto di contrarsi spesso mentre dorme. Potrebbe essere necessario un professionista per identificare la causa della tua eccessiva sonnolenza.

Ricevi le ultime informazioni durante il sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email sarà utilizzato solo per ricevere la newsletter di thesleepjudge.com.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro politica sulla riservatezza .

Identificazione e trattamento delle cause di sonnolenza eccessiva

Imparare la causa della tua eccessiva sonnolenza è essenziale a causa del costo significativo che l'eccessiva sonnolenza può assumere sulla tua vita. L'eccessiva sonnolenza negli adolescenti può avere un impatto negativo sul rendimento scolastico, sulle relazioni personali, sulla salute generale e capacità di guida . Negli adulti, l'eccessiva sonnolenza può influire notevolmente sul loro lavoro, portando a una minore produttività, più giorni di assenza e persino a un aumento rischio di infortuni sul lavoro .

Se soffri di sonnolenza eccessiva, informi il medico. Dovrebbero collaborare con te per determinare la causa e identificare i trattamenti appropriati. Per diagnosticare i problemi sottostanti, il medico potrebbe:

  • Poni domande sulla qualità del sonno, sulle abitudini del sonno e sui problemi di sonnolenza diurna
  • Poni domande sulla tua storia medica, comprese eventuali diagnosi psichiatriche passate
  • Chiederti di completare un questionario valutando la sonnolenza che senti in diversi momenti della giornata
  • Ordina uno studio del sonno
  • Ordina altri esami medici o indirizzarti a un altro tipo di medico

A seconda di ciò che risulta dall'esame, il medico probabilmente consiglierà uno dei seguenti trattamenti per l'EDS:

  • Migliore igiene del sonno, come una routine regolare per andare a dormire e per la notte
  • Trattamento per disturbi del sonno sottostanti, come una macchina per la pressione positiva continua delle vie aeree (CPAP) per l'apnea ostruttiva del sonno o farmaci per il sonno per altri disturbi
  • Valutazione da parte di un medico per il trattamento della malattia sottostante
  • Farmaci che promuovono la veglia
  • questo articolo è stato utile?
  • Non